Allenamento in Piscina d’Estate: Avanti Tutta!

L’allenamento in piscina è un ottimo modo per fare del buon esercizio fisico e per dimagrire: le alternative non sono solo il correre o l’andare in bicicletta…questa estate allenati in piscina con il più completo esercizio per il benessere fisico e mentale: il nuoto!

L’allenamento in piscina è uno sport che fa bene a tutto il corpo e diventa anche l’occasione di una bella rinfrescata durante i caldi mesi estivi.

1) NELL’ALLENAMENTO IN PISCINA NESSUN MUSCOLO È DIMENTICATO

Sia che tu nuoti per diverse vasche, giochi o danzi in piscina o semplicemente cammini sull’acqua, stai bruciando calorie e regalando molti altri aspetti positivi al tuo corpo: ad esempio stai contribuendo ad abbassare il colesterolo e la pressione promuovendo la salute del tuo cuore.

Il nuoto e l’allenamento in piscina infatti è considerato tra gli sport più completi e salutari in assoluto e contribuisce al benessere fisico e alla longevità. E’ un dato di fatto che fa dimagrire perché coinvolge tutti i muscoli, gambe, braccia e spalle, e sono sempre di più le donne che scelgono il nuoto in piscina come attività fisica preferita per tenersi in forma, tonificarsi e perdere qualche chilo di troppo.

Suona abbastanza ovvio, ma per nuotare si usa l’intero corpo. Se ci si allena intensamente ogni muscolo del corpo può cominciare a far male, e ottenere questo da un unico sport fa del nuoto uno dei migliori allenamenti possibili.

Quando si nuota dobbiamo lavorare per mantenere il livello e la propulsione del nostro corpo più forte della resistenza dell’acqua. Ma non è una questione solo di muscoli: come vale per la corsa, anche il nuotare allena il corpo ad utilizzare l’ossigeno più efficientemente, e migliora le funzioni polmonari e cardiache abbassando il ritmo del respiro a riposo.

Esercitando quasi tutti i muscoli del corpo, anche se le braccia e il tronco sono sollecitati più delle gambe, il nuoto distribuisce il movimento su tutto il corpo, consentendone uno sviluppo armonico.

Inoltre gli esercizi praticati in acqua non stressano giunture ed ossa in quanto il corpo viene sostenuto dall’acqua e possono essere calibrati in base alle proprie capacità in quanto la resistenza è data comunque dalla velocità dei movimenti che si compiono.

 2) LA CHIAVE DEL SUCCESSO È TUA

Come per tutte le cose che hanno a che fare con il fitness, la fiducia in se stessi è una delle caratteristiche che non devono mai mancare. Quando si decide di allenarsi in piscina, o si ritorna in vasca dopo un periodo di allontanamento, non bisogna avere paura di sentirsi inappropriati, goffi o impacciati: ricordiamoci che tutti noi abbiamo iniziato da qualche parte.

Poi vinta la pigrizia e la paura iniziale, la pratica dell’allenamento in piscina contribuisce a migliorare, oltre al proprio corpo, anche il benessere psicologico liberando da stress, ansie e depressione. Il nuoto aiuta anche lo spirito perché è un’attività fisica che concilia come poche altre il benessere corporeo e quello psicologico: infatti, oltre a stimolare la produzione di endorfine, sostanze chimiche che agiscono sul cervello riducendo il dolore e provocando una sensazione di benessere, richiede una grande capacità di attenzione e concentrazione e migliora quindi le proprie attitudini e possibilità di apprendere.

E’ un tipo di allenamento che contribuisce ad aumentare la fiducia in se stessi, ispira l’autostima e ci rende più sicuri nei rapporti con gli altri con un conseguente effetto positivo sulla sfera interiore e relazionale.

 3) BENEFICI DELL’ALLENAMENTO IN PISCINA

Grazie alle sue benefiche caratteristiche, praticare un allenamento in piscina agisce positivamente su molti aspetti dell’organismo:

A# AGISCE SULLA RESPIRAZIONE.

Insegna a ritmare la respirazione ampliando la capacità respiratoria.

B# AGISCE SUL CUORE.

E’ un allenamento aerobico che richiede l’apporto di maggiore quantità di ossigeno verso tutti i muscoli, compreso quello cardiaco.

C# AGISCE SUI MUSCOLI.

L’esercizio aumenta la forza muscolare senza sovraccaricare le articolazioni.

D# L’ALLENAMENTO IN PISCINA FA DIMAGRIRE.

Allenarsi nell’acqua favorisce la perdita di massa grassa, se accompagnato ad una dieta varia ed equilibrata, e in piscina, a differenza degli sport fuori dall’acqua che aumentano la temperatura corporea e accelerano il metabolismo, l’acqua diminuisce la temperatura corporea e il metabolismo rallenta.

E# CONTRASTA LA CELLULITE.

L’esercizio in piscina è un efficace rimedio contro la cellulite. Con l’allenamento infatti, migliora la circolazione del sangue e si contrastano gli effetti della ritenzione idrica sulle gambe.

4) BISOGNA PARTIRE PIANO

Lo sappiamo che fare il primo tuffo in piscina può essere tutt’altro che semplice. Meglio lasciare che i muscoli si scaldino semplicemente camminando sull’acqua o nuotando all’inizio molto lentamente. E’ meglio partire piano e gradualmente aumentare il ritmo e la velocità della nuotata: ad esempio iniziando con 15 minuti, fermandosi a ogni vasca a riprendere fiato, e imparare ad apprezzare sempre di più questo sport.

5) IN VASCA…MEGLIO IN COMPAGNIA

Dopo un po’ di allenamento che ci ha portato a governare i nostri battiti e a prendere il ritmo degli esercizi, giunge il momento di trovare il modo di rendere questo sport sempre più eccitante. Portare un amico ad allenarsi con te in piscina è importante per non annoiarsi e per divertirsi di più semplicemente chiacchierando per spezzare il ritmo o sfidandolo a gare di resistenza a chi fa più vasche. L’importante, come in tutti gli allenamenti, è trovare il modo di divertirsi.

 6) UN MIX DI ESERCIZI IN PISCINA

Per avere un buon allenamento di fitness, è essenziale mescolare gli esercizi che si svolgono: il nuotare è così differente da ogni altro esercizio che è l’ideale per far allenare quei muscoli che sono stati non intenzionalmente trascurati nel tempo.

Il nuoto allena le braccia, le gambe, i glutei e soprattutto il cuore. L’acqua è 724 volte più densa dell’aria e fornisce una costante e consistente resistenza alla forza che il corpo deve imprimere per muoversi, ma poiché la densità del corpo umano è all’incirca simile a quella dell’acqua, il corpo viene anche sostenuto da questa permettendo una calibrazione degli esercizi in base alle capacità di ciascuno.

Nuotare aiuta ad acquistare una condizione di salute invidiabile e, se praticato con costanza, diventa un vero e proprio elisir di lunga vita: approfittiamone questa estate e alleniamoci in piscina!

About the Author

By admin / Administrator, bbp_keymaster on Lug 03, 2017

No Comments

Leave a Reply